IMG_20200829_171051.jpg

SUPMINDFULNESS

"Non è importante la meta, ma il cammino"  Paulo Coelho

 

UN NUOVO RITUALE

IMG-20200919-WA0023.jpg

Uscire in tavola, restare in equilibrio è il modo più semplice per connettersi con se stessi e la natura. Ma si può fare di più e quello che propongo è un autentico rituale di benessere.


Un rituale che costruiremo pagaiando sulle acque calme del lago, un modo dolce e semplice per rallentare il flusso dei pensieri e delle tensioni accumulate nelle nostre giornate. La sua formula è la semplicità.

 
DSCN4689.JPG

UNA PAGAIATA DOPO L’ALTRA

Stare in equilibrio sulla tavola, pagaiare, e ascoltare i nostri sensi. Questo è quello che faremo rimanendo in silenzio, ascoltando il nostro respiro. Una volta in connessione con noi stessi, porteremo l'attenzione sul paesaggio che ci circonda e poi ai suoni che ci avvolgono. Quegli stessi suoni che fanno parte del panorama e non sono più elemento di distrazione. Quelli naturali, ma non solo...

Ma questo è solo l’inizio della scoperta, questo è un modo nuovo, delicato e consapevole, di vivere l'uscita in tavola e la pagaiata in SUP semplicemente essendo presenti. Via tutto quello che distrae. Ci gusteremo l’essere lì, nel “qui e ora” in tavola presenti a noi stessi. Attenti. Fino ad arrivare a vivere e a sentire ogni singola pagaiata. Respirare e avanzare con lo sguardo che si focalizza e cattura nuovi elementi. In pochi metri, la rinascita.

 

OLTRE LA PAGAIATA:
LA MEDITAZIONE RIGENERANTE

Un rituale di benessere per tutti

DSCN4692.JPG

E poi, dopo aver pagaiato, aver attivato il nostro sguardo consapevole, lasciato scivolare sull'acqua pensieri e aver permesso al nostro cuore di aprirsi, troveremo il tempo per sentire tutto quello che ci circonda, ma soprattutto noi stessi, stando fermi. Sedendo sulla tavola, cullati dai suoni della natura, ci godremo il privilegio di chiudere gli occhi per dar voce al nostro respiro e ascoltarlo. Una pratica semplice, una meditazione per tutti, un momento di benessere studiato anche per chi non ha mai fatto una meditazione.
Un'esperienza da vivere liberi, senza giudizi, senza crearsi aspettative, per il puro e solo piacere di farla.

 

FORMULA ONE TO ONE

Per immergersi nell'atmosfera del lago, per ascoltare i suoni della natura e osservare con calma e attenzione quello che vi circonda, potete pagaiare in piedi sulla tavola, oppure nella nuova formula one-to-one, vi condurrò personalmente sulle acque calme del lago, facendovi vivere il rituale seduti comodamente sulla mia tavola. 
Pagaiata dopo pagaiata, vi guideró all'ascolto dei vostri sensi per farvi entrare in un autentico stato di rilassamento nella natura. Dopo questo viaggio sensoriale, alla scoperta di angoli incontaminati del lago, ci fermeremo per vivere una meditazione sull'acqua.

 

I BENEFICI

SUPMINDFULNESS: UN’INCREDIBILE RICARICA PER IL NOSTRO BENESSERE

"Giorni fa ho vissuto un’esperienza molto intensa che mi ha permesso di sperimentare una vera e propria ricarica di energia e di benessere e che mi farà vivere in modo nuovo la mia grande passione per il mare: la pratica della SupMindfulness....".

La Psicologa e Psicoterapeuta Sabrina Ciccarelli racconta la sua esperienza e i benefici di praticare SUPMindfulness nel suo articolo, che potete leggere sul suo sito cliccando qui!

IMG_20210730_200755_edited.jpg
 

PERCHÉ FARLO?

Per il piacere di stare bene, per farsi una carezza e concedersi il privilegio di riuscire a meravigliarsi. E niente paura, se non avete mai fatto nulla del genere* e pensate di non essere pronti… Relax. Un respiro alla volta, insieme, torneremo a riva sulle nostre tavole rigenerati.

 

QUANDO FARLO, DOVE E (ANCORA) PERCHÉ?

E’ sempre il  momento giusto per prendersi cura di noi nel corso della giornata. Dedicare un momento, magari al mattino presto, prima che tutto inizi, o la sera dopo una giornata di lavoro, a una lunga passeggiata sull'acqua all'aria aperta è un gesto di amore profondo verso se stessi ed è questo quello che andremo a vivere.

Le uscite di “SUPmindfulness” si svolgono principalmente sul Lago Maggiore, partendo dalla spiaggia di fronte al Circolo Dormelletto Vela84


Per informazioni contattatemi al numero 3282121061 e seguite su Instragram il profilo supmindfulness.
 
Le uscite sono di gruppo, massimo cinque partecipanti, ma sono previsti anche percorsi “one to one” individuali.

 
IMG_20210825_200319.jpg
 

IL LAGO, LO SPECCHIO DELL'ANIMA

 "Un lago è l'occhio della terra a guardare nel quale l'osservatore misura la profondità della propria natura"
Henry David Thoreau

L'immagine del lago calmo, silenzioso e piatto infonde immediatamente un senso di quiete profonda. Il suo fascino segreto non sta tanto nell'estensione, quanto nella profondità che diventa inevitabilmente un richiamo della nostra. Anche noi, come questo specchio d'acqua dolce, abbiamo una superficie visibile a tutti, su cui riverbera la luce del sole e un abisso (invisibile) in cui risiede la nostra parte più autentica, a volte temuta, spesso inesplorata. Una pagaiata in silenzio ascoltando la natura sulle calme acque del lago è un'occasione speciale per stare a contatto con la natura, ma può diventare anche il momento per scoprire la parte nascosta di noi stessi, e sulle sue acque è sorprendente trovare o ritrovare il nostro equilibrio. Un equilibrio a cui possiamo tornare una volta tornati a casa evocando quelle sensazioni di pace vissute semplicemente visualizzandole.

 

SUPMINDFULNESS
IL PODCAST

Cosa si prova? Il racconto della prima volta in cui ho unito la pratica del Sup alla mindfulness. Ascolta la puntata, clicca qui!